MicroMed il supersensore in partenza per Marte a Futuro Remoto

Ad Essere 4.0 Expo sbarca anche MicroMED, una specie di “aspirapolvere super tecnologico”, un sensore montato sul lander realizzato da INAF- Osservatorio Astronomico di Capodimonte in collaborazione con il Politecnico di Milano, Inta di Madrid, Iki di Mosca e il supporto dell’Agenzia spaziale italiana che, nel 2020, sarà spedito su Marte e ne analizzerà la […]

La mostra “Mann on the Moon” a Futuro Remoto

“Apollo 11” fu la missione spaziale che portò i primi uomini sulla Luna. Il 20 luglio 1969 gli astronauti statunitensi, Buzz Aldrin e Neil Armstrong misero piede sul suolo lunare. I due trascorsero circa due ore e mezza al di fuori della navicella, raccogliendo 21,5 kg di materiale lunare che riportarono sulla Terra. Durante la […]

Le mani bioniche a Futuro Remoto – In mostra PRISMA Hand II e MERO Hand

La ricerca sulla mano robotica ha compiuto passi da gigante negli ultimi anni. L’obiettivo è realizzare protesi sofisticate che abbiano caratteristiche simili a quelle degli arti umani. La prima sfida è economica per rendere accessibile a tutti l’uso della mano bionica. Le altre sfide sono di carattere tecnologico. La mano bionica dovrà sostituire in tutto […]

Q COME QUANTUM, FISICA QUANTISTICA – E se la meccanica quantistica fosse divertente?

Avvicinare tutti alla scienza, renderla un bene comune e fruibile per l’intera comunità, non esclusivamente  quella “scientifica”: è lo scopo di Futuro Remoto, da sempre la mission originaria di Città della Scienza. Quest’anno proveremo ad affrontare con il pubblico un tema complesso come quello della fisica quantistica, in maniera semplice, coinvolgendo adulti e bambini in […]

Intelligenza Emotiva Artificiale la nuova frontiera della Robotica

Riusciremo a costruire robot in grado di imitare in modo eccellente le emozioni umane? Un computer capace di leggere e interpretare la parte meno codificabile dell’uomo: le sue emozioni. Raccontate attraverso il linguaggio del corpo, nelle sue innumerevoli sfaccettature. Quelle che, persino a chi le compie, a volte appaiono impercettibili. È questa la vera frontiera [...]