Newsnews 2019

“Investigazioni sulla Scena del Crimine” con il CEINGE: Quando la scienza è divertente!

Chi ancora crede che la scienza sia noiosa e lontana dalla vita reale? Negli ultimi decenni il legame tra le indagini forensi e le discipline scientifiche, come la Chimica e la Biologia, si è enormemente rafforzato. I contributi scientifici disponibili consentono agli investigatori la caratterizzazione dettagliata della scena del crimine partendo da tracce presenti in quantità infinitesimali. Uno dei modi per divulgare la scienza, e avvicinare  così il grande pubblico a discipline  considerate erroneamente noiose, è quello di proiettarlo in uno scenario poliziesco per risolvere un caso.
Ed è proprio quello che succederà durante il laboratorio scientifico “Investigazioni sulla scena del Crimine”, realizzato dagli esperti del CEINGE, l’Istituto che opera nel campo della biologia molecolare e delle biotecnologie avanzate.
I visitatori saranno invitati a partecipare alla soluzione di un delitto immaginario partendo dall’osservazione di una scena del crimine seguita dalla repertazione delle tracce chimiche e biologiche presenti e dalla loro successiva analisi. In questo modo sarà possibile comprendere anche il lavoro della Polizia Scientifica al di là degli aspetti “romanzeschi” delle fiction tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *