Business Innovation Centre

HEADER_(BIC)

Il Business Innovation Centre (BIC) è lo strumento operativo di Città della Scienza per promuovere un nuovo paradigma di sviluppo sostenibile basato sull’economia della conoscenza, con l’obiettivo di contribuire alla reindustrializzazione della città metropolitana di Napoli, della Campania, del Mezzogiorno.

Il BIC – che dal 2003 ha il marchio di qualità EU|BIC ed è membro dell’EBN European Business Network, di cui esprime la rappresentanza italiana nel Board of Directors – gestisce la più grande struttura di incubazione presente in Campania, l’unica ad offrire un sistema completo di spazi – dedicati o in modalità di coworking – e servizi specialistici per la creazione e lo sviluppo di nuove idee di business a vocazione tecnologica.

Spazi e servizi a favore della creazione d’impresa
All’interno di uno spazio di oltre 4.000 mq articolato in 37 moduli, l’Incubatore ospita startup, spin off e re-startup in una logica di cluster attivi nei seguenti settori: ICT di nuova generazione, industrie creative, manufacturing 4.0, smartcities and green economy, bioeconomy, blue growth.
L’Incubatore di Città della Scienza – insignito nel 2008 del prestigioso riconoscimento di Best Science – Based Incubator d’Europa – ha contribuito alla creazione, negli ultimi anni, di circa 150 imprese innovative, con un tasso di sopravvivenza oltre il terzo anno superiore all’85%.

L’Incubatore Campania NewSteel
Nel 2016, Città della Scienza e l’Università degli Studi di Napoli Federico II hanno promosso la costituzione di “Campania NewSteel”, che si candida a rappresentare il primo incubatore certificato del Mezzogiorno, ai sensi del Decreto Crescita 2.0, con l’obiettivo prioritario di potenziare la capacità attrattiva verso le startup innovative e di rafforzare il legame con gli investitori pubblici e privati in grado di accelerarne i percorsi di crescita.

Area Industria della Conoscenza (AIC) per la post-incubazione
Il percorso di incubazione si è recentemente arricchito di un nuovo tassello rappresentato dall’Area Industria della Conoscenza (AIC), primo centro di post-incubazione del Centro-Sud Italia e primo nucleo del nuovo distretto industriale knowledge based di Bagnoli.

cerchio.cdr

INCUBATORE

cerchio.cdr

AREA INDUSTRIA DELLA CONOSCENZA (AIC)
CENTRO DI POST-INCUBAZIONE

dream cds

D.RE.A.M.
DESIGN AND RESEARCH IN ADVANCED MANUFACTURING

 

citt cds

CENTRO INTERNAZIONALE DI TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

Il BIC opera sull’intero ciclo di vita delle startup, coprendo tutti gli aspetti più rilevanti legati alla valorizzazione delle idee, dalla fase creativa iniziale fino al momento in cui è pronta per affrontare autonomamente il mercato.

cerchio_VERDE_(001).cdr

NEWS DAL BIC

cerchio_VERDE_(001).cdr

BANDI E OPPORTUNITA’

cerchio_VERDE_(001).cdr

OFFERTE DEL BIC

cerchio_VERDE_(001).cdr

METODOLOGIE DI PARTECIPAZIONE SOCIALE

cerchio_VERDE_(001).cdr

RICONOSCIMENTI

cerchio_VERDE_(001).cdr

TEAM

Gli utenti del BIC – Business Innovation Centre

  • Startup
  • Imprese
  • Studenti di scuola
  • Laureati o laureandi
  • Persone provenienti dal mondo dell’università e dei centri di ricerca
  • Inventori
  • Professionisti/manager/dipendenti di imprese

I nostri obiettivi

  • Promuovere una cultura di innovazione e impresa in grado di fertilizzare e dare nuova linfa all’economia locale;
  • Mettere a sistema e rendere più accessibile il complesso delle opportunità per la creazione di impresa;
  • Favorire la generazione e l’intercettazione di buone idee di impresa, di prodotto, di servizio, basate soprattutto su tecnologie innovative, sulla valorizzazione dei risultati della ricerca, su metodologie di cross-fertilization e di contaminazione di saperi e livelli di competenza e di esperienza diversi;
  • Promuovere la messa a valore di tali idee sia attraverso la nascita di start-up e spin-off, sia attraverso il loro trasferimento nel sistema produttivo, prioritariamente in quello locale;
  • Supportare la trasformazione dell’idea innovativa in un progetto, operando una selezione tra le idee più promettenti e con le più elevate potenzialità di sviluppo;
  • Sostenere la fase di start-up di nuove realtà imprenditoriali locali, innovative e/o tradizionali, anche provenienti dal sistema della ricerca pubblica e privata e più in generale, a mettere a valore nuove tecnologie e idee innovative di prodotto/servizio, anche favorendo il confronto e lo scambio tra i portatori di idee e realtà imprenditoriali più consolidate, per avviare percorsi di crescita della cultura di impresa, motivazionali, di emulazione in grado di innalzare la qualità e la competitività del sistema produttivo locale e di favorire la nascita di reti di imprese.
  • Promuovere lo sviluppo delle imprese esistenti, favorendone il processo di consolidamento sul mercato, l’innovazione, il networking, l’internazionalizzazione, l’accesso alla finanza.

I nostri partners

loghi partners incubatore
900-x-200_banner-incubatore1 copy

CONTATTI

Il BIC – Business Innovation Centre di Città della Scienza offre spazi e servizi specialistici per supportare la creazione e lo sviluppo di imprese innovative. Il BIC opera sull’intero ciclo di vita delle startup, sostenendole con percorsi specifici di accompagnamento dalla nascita delle idee di business e di primo approccio al mercato fino alle nuove sfide legate a processi di crescita, innovazione e internazionalizzazione.

Sportello informativo e di orientamento imprenditoriale: BIC – Business Innovation Centre, primo piano area Spazio eventi, prima porta sulla sinistra.
Ricevimento dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30, previo appuntamento. Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 17.30.

Tel: +39 081.7352.402/415
Email:
bic@cittadellascienza.it
incubatore@cittadellascienza.it