BORSE DI STUDIO
in vari ambiti

Bando per n.1 Borsa di Studio per le “Attività di ricerca e applicazione sulla fabbricazione digitale con l’ausilio di macchine a controllo numerico e dei relativi software d’uso” – durata dal 23 gennaio al 30 novembre 2017 – € 12.900 lordi

Elenco ammessi al colloquio valutativo del 27 gennaio 2017 ore 12.30 presso Aula Fab Lab della Fondazione Idis-Città della Scienza.

 

  • Giuseppe Salerno
  • Francesco Colella

 

 


Bando per n.1 borsa di studio per “Supporto alle attività del Building di Città della Scienza” – durata 12 mesi – € 15.000 lordi annui

SCADENZA presentazione candidature: 21 dicembre 2016, ore 13.00.

Dalle verifiche formali su certificazioni e autocertificazioni nessun candidato è risultato idoneo.

 

Bando per n.1 borsa di studio per “Supporto alle attività del Building di Città della Scienza” – durata 12 mesi – € 15.000 lordi annui, decorrenza 15 febbraio 2017.
SCADENZA presentazione candidature: 30 gennaio 2017, ore 13.00.

L’attività oggetto della presente borsa di studio sarà focalizzata su progettazione e adeguamento degli impianti, in particolare elettrici e sulla organizzazione/gestione della manutenzione ordinaria.
La borsa di studio avrà decorrenza dal 15 febbraio 2017 e si svolgerà a Napoli presso la sede operativa della Fondazione IDIS – Città della Scienza.
Possono partecipare al bando coloro che non abbiano compiuto il 32° anno di età al momento dell’inizio della borsa, e che siano in possesso di diploma di laurea magistrale in ingegneria elettrica o elettronica o comunque con prevalente indirizzo nel campo oggetto della borsa di studio, con voto di laurea pari o superiore a 101/110. Possono inoltre partecipare coloro che, pur non in possesso di un diploma di laurea magistrale, dimostrino di possedere comprovate competenze curriculari o abilitazione nell’ambito dell’oggetto della borsa di studio, con riferimento in particolare ai temi relativi alla progettazione impianti elettrici.
Al candidato è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese, scritta e orale.
Al candidato è richiesta attitudine al lavoro di progettazione, al lavoro di gruppo, alla divulgazione dei contenuti del proprio lavoro, ai rapporti interpersonali.
Al candidato è richiesta la conoscenza di:
- nozioni riguardanti capitolati d’appalto, computi metrici, redazione progetti  esecutivi;
- software CAD PRIMUS.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone