#Erasmusdays2020 | WEBINAR – 16 ottobre

Una Scuola Aperta… ai problemi concreti, all’esperienze di cooperazione, agli strumenti di autoriflessione
Il Progetto Erasmus+ Reflecting for Change

erasmusdays_ 2

Dopo la sospensione delle attività didattiche nelle scuole e l’attivazione della didattica a distanza una condivisione e una riflessione su possibili attività efficaci e su strumenti di valutazione di pratiche e strategie digitali.
Città della Scienza – con la scuola Ellinogermaniky di Athene, l’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR, e l’Istituto Superiore Santorre di Santarosa – propone un webinar per promuovere l’approccio Scuola Aperta e l’uso di strumenti di auto-riflessione.
Sperimenteremo come da un problema concreto si giunga a un progetto didattico: quali metodologie con le STEAM (Troppa luce?!). Conosceremo poi il progetto Erasmus+ Reflecting for Change (R4C), per la costruzione di una scuola aperta e consapevole; e condivideremo l’importanza dei self-reflection tool (SRT e SELFIE), anche per un uso efficace delle tecnologie digitali. Una buona pratica (Come un farmacista) chiuderà l’incontro.

Diretta sulla pagina Facebook di Città della Scienza venerdì 16 ottobre, dalle ore 15 alle 16.
Programma

• Troppa luce?! Da un problema concreto al progetto didattico: quali metodologie con le STEAM
Rossella Parente – Città della Scienza – Napoli
• Reflecting for Change – R4C: il contributo di un progetto Erasmus+ a una scuola aperta e consapevole
Flora Di Martino – Città della Scienza – Napoli
• The Open School Self Reflection Tool, Identifying the real needs of your school and building the future
Nikos Zygouritsas – Ellinogermaniki Agogi – Atene
• SELFIE: uno strumento di auto-valutazione per un uso efficace ed innovativo delle tecnologie digitali
S. Bocconi – CNR – Istituto per le Tecnologie Didattiche - Genova
• Come un farmacista. Esperienza di una cooperazione tra scuola e azienda per aumentare l’interesse degli studenti per le scienze.
Maria Zambrotta – Istituto Santorre di Santarosa – Torino

partners erasmusdays2020
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone