14-15-16 NOVEMBRE, PECHINO 3 giorni di lavoro, scambio e incontri d’affari

Il 14, 15 e 16 novembre il Sistema della ricerca e delle imprese italiane ha presentato a Pechino il meglio dell’innovazione italiana nei due eventi sulla Scienza e la Tecnologia italo-cinesi: il Sino Italian Exchange Event – arrivato alla sua settima edizione – e il 4° China Italy Innovation Forum.

Due eventi back-to-back con un unico coordinamento da parte italiana, nell’ottica di rafforzare le sinergie tra le Istituzioni – MIUR, ICE, MISE MAE – il mondo della ricerca – CNR, ENEA, INFN, Università – , le aziende innovative, i sistemi regionali e gli enti preposti alla divulgazione e promozione della ricerca, come Città della Scienza, che gestisce operativamente le due manifestazioni nazionali.

Più di 100 gli innovatori italiani intervenuti a Pechino; oltre 400 gli omologhi cinesi che nella sola giornata del 15 novembre sono stati salutati dal Ministro Maria Chiara Carrozza (Istruzione, Università e Ricerca) e dal Vice-Ministro Cao Jianlin (Scienza e Tecnologia) a seguito del vertice intergovernativo sull’Innovazione a cui ha preso parte anche il Ministro per la Scienza e Tecnologia Wan Gang; oltre 200 i partecipanti cinesi coinvolti nella giornata di lavoro del Sino Italian Exchange Event il giorno precedente.

Le due missioni di Nanchino e Shanghai si sono concluse con un incontro con il Console Generale d’Italia a Shanghai, Vincenzo De Luca, e con il lancio di un nuovo appuntamento Italia-Cina a metà marzo a Nanchino, con un focus sulle Smart Cities.

I numeri dell’edizione 2013: Pechino, Nanchino e Shanghai

  •  8 WORKSHOPS

3 Workshop sulle Smart City il 14 e 15 novembre: il primo con un taglio rivolto alle policies delle città italiane e alla governance cinese, che si è tenuto nel Sino-Italian Exchange Event; il secondo con la presenza delle aziende che hanno raccontato soluzioni e proposte tecniche; il terzo organizzato dalla città cinese di Guyiang per avviare la cooperazione con l’Italia sulla costruzione di una smart city cinese eco-sostenibile

Workshop Academic Spin-offs, Innovative Start-ups and Young Talents: una sessione interamente dedicata alla presentazione dei talenti italiani agli investitori cinesi

Workshop sulla cooperazione in campo sanitario e biotecnologico: incentrato sui progetti già in corso tra strutture italiane e cinesi e su nuovi progetti di collaborazione

Workshop su Emerging Industries: una presentazione dei settori di punta sia della ricerca che industriali italiani e cinesi e delle potenziali collaborazioni

2 Workshop di presentazione  a Nanchino e Shanghai per l’individuazione di progettualità comuni nel campo delle smart city, sanitario, delle biotecnologie, dei nuovi materiali e del design

  •  11 TAVOLI DI LAVORO

Smart City Platforms; Green Mobility; Urban networks (Smart grids, water, waste); Smart Home/Building; Cooperazione tra Università; 3 tavoli su Chimica Verde e Ambiente (14 novembre; 15 novembre; 19 novembre a Nanchino); Agrifood; Biotecnologie e Medicale; Design e Creative Industries

  • OLTRE 600 INCONTRI B2B
  • 14 ACCORDI SIGLATI
  • CIRCA 100 GLI INNOVATORI ITALIANI
  • OLTRE 800 I PARTECIPANTI CINESI AGLI INCONTRI NELLE 3 CITTA’
visita della delegazione del Beijing Hi-Tech International Business Incubator Co

Il 23 giugno Città della Scienza ha ospitato una delegazione cinese del Beijing Association for Science & Technology (BAST), ente emanazione della Municipalità di Pechino con un ruolo strategico nella promozione e sviluppo di partenariati internazionali ambito scientifico e tecnologico. Il BAST è un partner storico di Città della Scienza per l’organizzazione del Sino Italian Exchange Event (SIEE) – il programma di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Cina che la Fondazione promuove e gestisce dal 2006 e che – insieme al China Italay Innovation Forum (CIIF) – rappresenta oggi la cornice nella quale l’Italia e la Cina collaborano sui temi della Ricerca ed Innovazione, sotto l’egida dei rispettivi Governi. Obiettivo dell’incontro è stato proprio definire gli aspetti organizzativi e di contenuto dell’edizione 2014 del programma di cooperazione che vedrà la prima tappa a Napoli, a Città della Scienza - con il SIEE – il 13 e 14 ottobre e la seconda tappa a Roma, il 15 ottobre con il CIIF- che verrà inaugurato dal Primo Ministro Italiano, Matteo Renzi e dal Primo Ministro Cinese, Li Keqiang. Nel corso dell’incontro sono stati presenti anche alcuni esponenti storici del Sino Italian Exchange Event (SIEE) e del China Italy Innovation Forum (CIIF) tra cui l’ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile e il CNR – Il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Inoltre, con l’obiettivo di promuovere progetti di cooperazione con la Cina nel campo della “Science Popularization”, i lavori sono proseguiti con un tavolo specifico sul tema che ha visto la presenza di esponenti dei più importanti istituti scientifici della città: la Stazione zoologica Anton Dohrn, l’Osservatorio Vesuviano, l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, il Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Il Presidente di Città della Scienza – prof. Vittorio Silvestrini – e la Responsabile del Marketing strategico – Valeria Fascione – hanno illustrato alla delegazione cinese le attività di Città della Scienza in ambito scientifico e tecnologico, mentre il Direttore Generale – Luigi Amodio – ha esoposto le principali attività museali del centro partenopeo.

23 giugno – Visita della delegazione cinese del Beijing Association for Science & Technology (BAST)

Una delegazione del HTiBi e del China-Italy BIC in visita a Città della Scienza

Venerdì 6 giugno è stato firmato un importante accordo di collaborazione e partenariato tra Città della Scienza e il Beijing Hi-Tech International Business Incubator Co., Ltd. Attraverso il protocollo si … Continua a leggere

Visita della Delegazione del CIBIC/HTIBI – 6 giugno 2014

Città della Scienza – Via Coroglio 57/d Sala Oppenheimer Venerdì 6 giugno Città della Scienza ospiterà una delegazione del Beijing Hi-Tech International Business Incubator Co., Ltd e del China-Italy Business … Continua a leggere