IL PLANETARIO – Il più grande e avanzato Planetario 3D d’Italia

Un viaggio affascinante alla scoperta dell’Universo. Le stelle, i pianeti, le galassie, l’universo…e tanto altro!!!

Planetario 3D di Città della Scienza

Il nuovo Planetario di Città della Scienza, il più avanzato tecnologicamente in Italia, è una straordinaria attrazione in cui assistere a spettacoli e show sui misteri dell’Universo e non solo. Il Planetario è anche un simulatore del cielo, uno strumento per la didattica e la divulgazione dell’astronomia che riproduce fedelmente la volta celeste e gli oggetti astronomici che popolano l’universo.
Il Planetario 3D di Città della Scienza è il più grande e avanzato d’Italia. Ha un diametro di 20 metri, ben 120 posti a sedere, e una delle più avanzate tecnologie al mondo. La macchina di ultima generazione e la speciale collocazione della cupola garantiscono un effetto di completo coinvolgimento dello spettatore, complice un’acustica che garantirà al pubblico uno spettacolo dell’universo unico e avvolgente.

Il Planetario propone spettacoli e filmati, sia live che registrati, con cui ci si potrà immergere in un cielo notturno, scoprire le stelle dalle teorie degli antichi astronomi Greci fino ai grandi telescopi odierni, sapere come proteggere i cieli stellati dall’inquinamento luminoso, ripercorrere le missioni sulla luna, seguire i viaggi di sonde e navicelle spaziali che hanno esplorato al nostro il Sistema Solare, o ancora esplorare la materia oscura per comprendere perché l’Universo è come ci appare, da dove veniamo, e come si è evoluto in miliardi di anni.
Ma la struttura funzionerà anche come cinema 3D, con spettacolari film in 3D con cui si potrà viaggiare nella storia dei popoli antichi  e moderni e scoprire le meraviglie della natura, dell’archeologia e della storia.

GRANDI SPETTACOLI PER GRANDI EMOZIONI

Coinvolgere, educare e intrattenere sono gli obiettivi delle attività del Planetario, caratterizzato da un sistema di proiezione digitale – il Digistar 6 della Evans & Sutherland – di ultima generazione e costantemente animato da un ricco palinsesto di spettacoli scientifici dedicati all’astrofisica, all’astronomia e alla tecnologia aerospaziale sviluppati in collaborazione con i principali centri di ricerca e agenzie internazionali, come la NASA, l’ASI, l’ESA, l’ESO, ecc.

Planetario Città della Scienza Digistar
Planetario Città della Scienza - show

REGOLAMENTO DEL PLANETARIO DI CITTÀ DELLA SCIENZA
Accesso · Il Planetario ha una capienza di 113 posti. L’effetto 3D si ottiene mediante l’uso di appositi occhiali attivi che vengono consegnati allo spettatore prima di entrare in sala. Pertanto, per facilitare le operazioni di distribuzione degli occhiali, si invitano gli spettatori a presentarsi all’ingresso del Planetario almeno 10 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
Ritardi · Si raccomanda la massima puntualità perché, a proiezione iniziata, non sarà più possibile accedere al Planetario. Il biglietto è unico ed incedibile; in caso di ritardi non lo si potrà utilizzare per spettacoli successivi, né durante il giorno né per le date successive. Il biglietto non è in alcun modo rimborsabile.
Divieti · In base a una circolare del Ministero della Salute del 2010, le proiezioni 3D sono VIETATE ai minori di 3 anni e SCONSIGLIATE al di sotto dei 6 anni. All’interno del Planetario è fatto assoluto divieto di fumare, accendere luci di ogni genere, introdurre animali, introdurre cibo e/o bevande, utilizzare i telefoni cellulari, effettuare foto e/o video.
Occhiali 3D · Gli occhiali che sono consegnati agli spettatori sono tecnologicamente molto avanzati, sono lavati e disinfettati ad ogni spettacolo e consentono l’interazione tra la proiezione e lo spettatore. Un uso improprio degli occhiali può seriamente danneggiarli. L’eventuale danno o la sottrazione degli occhiali verrà imputata allo spettatore al quale sono stati consegnati, e in caso di studenti, la scuola risponderà del danno economico.

Planetario 3D di Città della Scienza - esterni

A partire dal 2 giugno 2018 il planetario resterà chiuso il lunedì

Orari planetario dal 2 all’11 giugno (orario 9-17 e 10-18)
dal martedì al sabato
9.30-10.14  Robot explorers (3d)
10.30-11.14 dalla Terra all’Universo (2d)
11.30-12.14 Robot explorers (3d)
12.30-13.14 dalla Terra all’Universo (2d)
13.30-14.14 Robot explorers (3d)
14.30-15.14 dalla Terra all’Universo (2d)
15.30-16.14 Robot explorers (3d)
la domenica e i festivi
10.30-11.14 dalla Terra all’Universo (2d)
11.30-12.14 Robot explorers (3d)
12.30-13.14 dalla Terra all’Universo (2d)
13.30-14.14 Robot explorers (3d)
14.30-15.14 dalla Terra all’Universo (2d)
15.30-16.14 Robot explorers (3d)
16.30-17.14 Robot explorers (3d)

dal 12 giugno al 30 settembre (orario apertura 10-16)
dal martedì al sabato
10.30-11.14 dalla Terra all’Universo (2d)
11.30-12.14 Robot explorers (3d)
12.30-13.14 dalla Terra all’Universo (2d)
13.30-14.14 Robot explorers (3d)
14.30-15.14 dalla Terra all’Universo (2d)
la domenica e i festivi
10.30-11.14 dalla Terra all’Universo (2d)
11.30-12.14 Robot explorers (3d)
12.30-13.14 dalla Terra all’Universo (2d)
13.30-14.14 Robot explorers (3d)
14.30-15.14 dalla Terra all’Universo (2d)

dal 30 luglio al 2 settembre il Planetario è chiuso