LA RISCOSSA DELLE BIOTECNOLOGIE! – Dal 25 al 29 settembre 2018

Una settimana densa di Scienza!

BIOTECHWEEK _1200x628_ita

Festeggiamo insieme la Biotech Week: una settimana di eventi e manifestazioni, sparsi sui quattro continenti e dedicati al settore delle biotecnologie. Cosa si cela dietro questa parola complessa? Quali sono i diversi settori di applicazione? Come sono in grado di migliorare la qualità della vita di tutti noi? Città della Scienza partecipa alla European Biotech Week, il cui promotore e coordinatore a livello nazionale dell’iniziativa è Assobiotec, Associazione Nazionale per lo Sviluppo delle Biotecnologie che fa parte di Federchimica, proponendo attività, approfondimenti e incontri con esperti biotecnologi.
Quest’anno abbiamo deciso di porre la nostra attenzione sul tema degli anticorpi monoclonali, particolari tipi di molecole, oggi molto studiate nei principali laboratori di ricerca, prodotte attraverso tecniche di DNA ricombinante. Cosa sono? Come possono essere sfruttate in ambito clinico? Perché stanno acquistando sempre maggiore interesse nell’individuazione e nel trattamento di alcune patologie?
Ne parliamo nell’approfondimento della Biotech Week intitolato “Farmaci dalle biotecnologie: gli anticorpi monoclonali” dove insieme agli esperti del Dipartimento di Medicina Molecolare e Biotecnologie Mediche dell’Università di Napoli, i visitatori potranno toccare con mano, nel nuovissimo Open Lab di Corporea, le principali tecniche usate nei laboratori biotecnologici per la produzione di questi farmaci innovativi.
Nella “La fabbrica degli anticorpi” l’Associazione Culturale “DiSciMuS RFC” insieme al Liceo Scientifico Statale “F. Brunelleschi” di Afragola (NA) e al Liceo Scientifico Statale “R. Caccioppoli” di Scafati (SA) presenteranno i processi biotecnologici di isolamento, produzione e utilizzo degli anticorpi monoclonali in diagnostica e terapia, avvalendosi di modelli in 3D, esperimenti e videogiochi.
Per i più piccoli, futuri provetti scienziati, da non perdere il laboratorio di creatività dedicato alla stagione che stiamo vivendo: “I Colori d’Autunno”. Perché alcuni alberi perdono le foglie d’inverno e altri, invece, le hanno sempre verdi in tutti i periodi dell’anno? Come mai d’autunno le foglie si tingono di colori caldi? A queste e altre domande risponderemo e ci cimenteremo nella pittura di un alberello dai colori caldi.
In occasione della Giornata Mondiale del Sordo, soltanto per Domenica 30, a Città della scienza è in programma un workshop dal titolo “GMS E LIS: GIORNATA MONDIALE DEL SORDO E LINGUA DEI SEGNI ITALIANA” per “festeggiare” insieme e “scoprire” un nuovo mondo. Ancora oggi troppo poco si sa della Sordità, della Lingua dei Segni e delle possibilità di Inclusione. Il Presidente della Sezione Provinciale di Napoli dell’Ente Nazionale Sordi, Elvira Sepe,  approfondirà il significato della GMS e della LIS. Sarà possibile partecipare attivamente al workshop, rivolto a grandi e piccini, ed imparare nozioni base sulla Lingua dei Segni Italiana.
Città della Scienza, inoltre, sarà protagonista nella Notte Europea dei Ricercatori a Napoli con SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience.
Una festa della divulgazione della scienza e della ricerca, che inizierà alle 18 di venerdì 28 settembre fino alla mattina di sabato 29 settembre, alla quale partecipano le principali istituzioni accademico-scientifiche e culturali di Napoli con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, della Regione Campania, dell’Ufficio Scolastico Regionale, dell’ESO e dell’ESA con un ricco programma di eventi gratuiti per grandi e piccini.

Detective per un giorno
Dalla ricerca delle tracce sulla scena del crimine alle analisi di laboratorio. Esperimenti didattici con gli operatori della Polizia Scientifica.
A cura di: Polizia di Stato-Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica per la Campania e il Molise.

Ri-GENERAZIONE CeLLuLArE
In soli 365 giorni, il corpo umano si auto-rigenera in qualcosa di meglio (o peggio), a seconda di quanto bene lo trattiamo. Ma esistono anche cellule speciali in grado di riprodurre un’intera generazione in sole 24 h. Scopriamo quali sono!
A cura di: Fondazione IDIS – Città della Scienza

Cavalcando le Onde Gravitazionali
Con l’uso di un interferometro verranno spiegati i principi su cui si basano gli esperimenti per la rivelazione delle onde gravitazionali.
A cura di: Università di Napoli “Federico II” e INFN – Sezione di Napoli, con il Dott. Rosario De Rosa

E se ancora hai voglia di scienza, non andare via senza prima aver gettato un’occhiata alle nostre aree espositive!
Ancora non hai visitato il Museo Corporea? E’ l’unico in Italia, dedicato interamente alla macchina “perfetta” del corpo umano! Una visita guidata, in compagnia di una delle nostre guide, ti permetterà di scoprire i segreti del nostro corpo e sperimentare gli exhibits che più ti incuriosiscono!
Quali pesci, molluschi e crostacei abitano le vasche della Mostra “Il Mare” ? Segui la visita guidata “Ecosistemi marini”e avrai la possibilità di accarezzare alcuni organismi marini vivi nella nostra Touch pool. Che emozione!
Immancabile la visita guidata alla Mostra “Insetti&CO”, il nuovo spazio espositivo dedicato allo spettacolare mondo degli insetti e non solo. Per ogni uomo della Terra ci sono oltre 150 milioni di insetti. “I giganti a sei zampe” hanno conquistato quasi tutti gli habitat del nostro pianeta…. è il momento di cominciare a conoscerli meglio.
E se il mondo sommerso ti affascina, “Inventa i tuoi animali marini” ti aspetta ! E’ un laboratorio dove potrai colorare sagome di pesci, inventandoti nuove specie, e poi, come per “magia”, farle comparire e nuotare in un grande acquario virtuale.
E’ tornata dalle vacanze la mascotte di Città della Scienza, la più amata da adulti e bambini! BIT! Non lo conosci? Vieni a incontrarlo, risponderà a tutte le tue curiosità scientifiche e non solo… Dove sarà stato in questo tempo? Quali avventure ti racconterà? Non perdere questo appuntamento con Parla con BIT.
Al Planetario potrai scegliere tra lo spettacolo 2D “From Earth to the Universe – Dalla Terra all’Universo” per scoprire le più importanti teorie elaborate dall’uomo nel corso del tempo in campo astronomico fino alle prospettive future e, se non puoi rinunciare al brivido del 3D, “Robot Explorers” per viaggiare insieme a sonde, lander e orbiter all’interno del nostro sistema solare.

Vieni a scoprire il ricco programma!
Vi aspettiamo in tanti!

BIGLIETTERIA

Biglietto di ingresso  (valido dal 12 giugno al 30 settembre)

Biglietto unico adulti/bambini: 7€
Planetario 5€
Science Centre + Planetario 10€.

ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE E SALTA LA FILA!

INFO SU ORARI ED EVENTI

Orari fino al 30 settembre

Dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 16.00
Lunedì: chiuso

Contact Centre
contact@cittadellascienza.it
+39 081.7352.258 +39 081.7352.259 +39 081.7352.220 +39 081.7352.222
fax +39 081.7352.224
Il Servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone