Città della Scienza #ONAIR! Il calendario con i prossimi appuntamenti

#cittadellascienzaonair

A seguito del DPCM del 3 dicembre 2020, il Science Centre di Città della Scienza è chiuso al pubblico – come tutti i musei italiani – fino a data da destinarsi. Ma noi non ci siamo fermati e per rimanere in contatto con voi, abbiamo programmato un calendario di attività online, che realizzeremo sui nostri canali social, fino a marzo prossimo.
Seguiteci sulle nostre pagine social per avere tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

PROGRAMMAZIONE EVENTI ONLINE GENNAIO-MARZO

Calendario in aggiornamento

DOMENICA 17 GENNAIO
ORE 11.30
Diretta Facebook sulla pagina di Città della Scienza
“Tu chiamale, se vuoi, emozioni”
Con l’avvicinarsi del Blue Monday, il giorno più triste dell’anno, andremo alla scoperta delle emozioni dal punto di vista scientifico! Quali sono le emozioni primarie? Quale la chimica alla base dei meccanismi emotivi? Quale la correlazione fra le espressioni facciali e le emozioni! Sintonizzatevi e partiremo per questo viaggio mentale insieme!
Adatto a adulti e bambini dai 7 anni in su
Durata 60’
Con Serena Criscuolo, Animazione scientifica e Planetario

DOMENICA 31 GENNAIO
ORE 11.30
Diretta Facebook sulla pagina di Città della Scienza
“I Fremiti della Terra”
Da qualche mese sulle pagine dei quotidiani, accanto alle notizie della Pandemia da Coronavirus SarsCov2, si fa spazio sempre più un’inquietante filone di notizie dedicate al rischio sismico. Varie le scosse che si sono registrate sia in contesto Italiano che Europeo che sono rimbalzate da una testata all’altra. Oggi abbiamo la fortuna di parlarne con un esperto, che risponderà alle domande live da parte del pubblico e ci chiarirà cosa sta realmente accadendo e se abbiamo da preoccuparci o meno!
Con il prof. Aldo Zollo, Docente di Sismologia e Analisi dei segnali presso l’Università Federico II di Napoli, responsabile del laboratorio di sismologia del Dipartimento di Fisica -  RISSCLab – e responsabile di diversi Progetti nazionali e internazionali. Membro del Consiglio Scientifico dell’INGV.
I suoi principali interessi di ricerca sono la modellistica della frattura sismica, ​la propagazione delle onde sismiche in mezzi eterogeni, i sistemi di allerta sismica immediata (earlywarning) e i meccanismi di generazione della sismicità indotta dall’attività industriale.
Durata 40’

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone